La vodka Russian Standard era inizialmente prodotta sotto licenza dalla distilleria pietroburghese Liviz.
In seguito alla maggiore richiesta e ai buoni profitti, il 1º maggio 2006 viene inaugurata con un evento chiamato "Russian Standard Day" la distilleria privata del gruppo Russian Standard.
 E’ stato progettato dall'architetto Willem Brouwer un impianto ad alta automatizzazione che segue l'intero processo, dalla produzione all'imbottigliamento, consentendo una capacità produttiva di circa 22.500 bottiglie all'ora.



Marche

Bevande Verona